Presente!







                        26 Luglio 2009

               "Caro Giorgio, poi dicono delle coincidenze.... Ieri mi sono incontrato con un vecchio

               Amico che incontrai a Bolzano quando vi fui trasferito da Bracciano. E' un M.llo

                          di P.S. in pensione, di Arezzo, che sposò una Signora di Casagiove, la mia Città.

               e che conosco bene. Ci incontriamo, spesso, ogni volta che viene a trovare i parenti

               della moglie. Torno a casa e trovo la tua lettera. E' inutile che ti dica quanto

               mi ha fatto piacere leggerti. Dicono che quando si comincia ad invecchiare......

               Ma noi, almeno nello spirito, siamo giovani. Pur essendo in pensione tra poco do-

               vrò tornare a mettermi in gioco sfuttando le mia capacità lavorative, ragionie-

               re-commercalista. Ho tre figli, una lavora e due laureati sono in attesa di

               una scelta professionale. E ai tempi d' oggi...Mi scuserai delle tante chiacchie-

               re, ma dopo tanti anni...Tornando all' oggetto della tua lettera accetto e condi-

               vido questo stato e quanto stai facendo. Nei limiti delle mie possibilità sono a tua

               disposizione. Per quanto riguarda Bencivenga di cui mi chiedi notizie, ora vive con

               i Figli al nord: gli telefonerò e gli darò tutti i tuoi dati. Un rispettoso saluto alla

               tua Famiglia e ai Comandanti con cui sei in contatto. Ringraziandoti di cuore un

               forte abbraccio. Antonio. Per gli amici.."

                                                         Tonino

 

                                                  


                02 Agosto 2009

                "Giorgio, ho parlato con Bencivenga molto compiaciuto della tua idea i suoi

                numeri di tel e il suo indirizzo sono i seguenti... PALAZZO- Abita a circa

                quattro km. da casa mia. Ci siamo incontrati qualche anno fa. Ricordo

                sempre che, nonostante quell' incidente di percorso, quando fui trasferito

                a Bolzano mi regalò..( te lo dirò a voce ). SCHIATTARELLA - Ricordo che

                mi lasciò il numero di telefono di casa che appuntai in una scatola di fiam-

                miferi che dovrei aver conservato insieme al basco. Aggiornami circa gli

                indirizzi di quanti hai trovato: li contatterò. Ciao a presto."

                                                      Tonino



 

                                                         

  

"16 Corso A.C.S." - Powered by Professional Site
There are countless other replica watches sale makers whose quality and aesthetic value surpass that of Rolex by leaps and bounds. Regardless, wearing one of those other replica watches sale around someone who does not know about fine replica watches sale will not have the same effect as a Rolex has on another's perception of the Rolex wearer. Only a Rolex has the power to impress like fancy sounding degrees and titles. Even I, who feels at least slightly immune to the power of Rolex is slowing considering the effects of owning one. I wonder what people would think, which replica watches sale they would react most favorably to. Notice, none of this contemplation has anything to do with what I want personally in swiss replica watches. A Rolex is a pretty standard watch by most measures. They don't do anything particularly special, and yet people want them, and countless other replica watches want to be them.